Contattaci all'indirizzo mail: info@nebrodisport.it

L'Usd Rocca di Capri Leone è stata sconfitta 3-2 in casa dal Pro Falcone, nella settima giornata del Campionato di Promozione Girone B.

La formazione biancoazzurra, guidata da mister Massimo Bontempo, non sfrutta due volte il vantaggio di una rete e subisce nel finale la rete della vittoria degli avversari.

Non bastano al Rocca i gol di Mattia Protopapa e di Giuseppe Sciliberto, entrambi alla seconda rete personale nel torneo. Per il Pro Falcone sono andati a segno Mantarro, Alessandro e Tonino Leone, classe 1980, allenatore-giocatore.

 

Pronti via e al primo attacco il Rocca passa in vantaggio con Protopapa, che supera il portiere avversario Accetta su preciso cross di Di Stefano. Il Pro Falcone si rende pericoloso all'11' con Alessandro, il quale manda a lato da buona posizione. Protopapa al 21' ci prova da lontano, ma la sua conclusione finisce fuori. Gli ospiti pareggiano al 35' con un colpo di testa di Mantarro, che supera Di Pane su assist di Lanza. Nell'occasione vibranti proteste dei giocatori del Rocca, per un fuorigioco, ma uno dei due assistenti lascia correre. Dopo il gol subito il Rocca si getta di nuovo in avanti e crea tre azioni da rete in pochi minuti. Al 36' Fallo, su assist di Protopapa, impegna in angolo Accetta, al 37' Sciliberto spara alto sulla traversa, al 41' il difensore Salvucci, con un imperioso stacco di testa, manda di poco a lato. Il gol è nell'aria e il 2-1 arriva al 44', con un perfetto penalty calciato da Sciliberto. La massima punizione viene concessa, dal direttore di gara Fardella di Palermo, per un fallo di mano di Merenda.

Il Pro Falcone pareggia in apertura di ripresa al 49' con Alessandro, che sorprende sul primo palo Di Pane. Gli ospiti vanno vicini al vantaggio al 64' con Mantarro, che manda fuori da pochi metri. Il Rocca si fa vedere in avanti al 69' con Protopapa, il quale salta un difensore ospite ma poi calcia sul fondo. La partita viene decisa all'81' da una precisa punizione di Leone, che dal limite batte Di Pane e permette alla propria squadra di conquistare l'intera posta in palio. Nel finale il Rocca sfiora il pareggio al 90', con una clamorosa doppia occasione; ma nè Maniaci Lombardo riescono a superare Accetta, che si salva in corner. Nei minuti di recupero doppia espulsione per il Rocca; vengono infatti espulsi per proteste Di Stefano e Protopapa.

Domenica prossima a Castelbuono il Rocca avrà subito l'occasione per il riscatto.

Queste le parole dell'allenatore Bontempo al termine dell'incontro: "Abbiamo meritato questa sconfitta, non siamo riusciti a mantenere il vantaggio e poi a reagire dopo il 3-2. E' un momento in cui non siamo in grado di giocare con la giusta cattiveria e non riusciamo a riprenderci, dopo i momenti di difficoltà. Dopo il loro secondo pareggio ci siamo fermati e non siamo riusciti a creare molto".

Pin It

Login Form

>

Contattaci all'indirizzo mail: info@nebrodisport.it

Inviaci comunicati stampa, articoli e news

© 2019 Nebrodisport
Joomla Templates by JoomZilla.com
Back to Top