Stampa

Lo Sciara di mister Serraino si impone nella difficile trasferta con il Pro Caltavuturo sul neutro di Scillato grazie ad una rete di Lo Varco messa a segno nella ripresa. La formazione palermitana in doppia inferiorità numerica resiste agli attacchi dei locali e conquista i tre punti in palio. Lo Sciara si trova adesso solo al comando della classifica a punteggio pieno con 6 punti. Segue un quartetto di squadre a quota 4: Belsitana, San Mauro Castelverde, Finale e Longi.


La formazione di Montemaggiore Belsito maltratta il malcapitato Tortorici vincendo per 5-2. Partita già chiusa nella prima frazione con la formazione belsitana che realizza il doppio vantaggio con le reti di Geraci e Millon. Nella ripresa ancora Geraci su calcio di rigore, Vitrano e di nuovo Geraci, autore di una splendida tripletta portano il punteggio sul 5-0. Arrivano nel finale le reti degli oricensi con Barile e Fontanini.
Con un tris di reti il San Mauro Castelverdo affonda l’Aluntina nel march casalingo. Una tripletta di La Vardera chiude la partita in favore dei palermitani.
Il Longi vince in esterna sul campo del Calcarelli con un gol di Carcione nel secondo tempo. La formazione nebroidea conferma l’ottimo inizio di campionato.
Ottima vittoria esterna per il Finale che espugna il comunale di Alcara con un gol di Giuseppe Botindari realizzato nella ripresa.
Infine, unico pari di giornata quella tra il Tusa e il Dorothea. Finisce 2-2 una gara equilibrata e combattuta, apre le marcature la formazione ospite con Manetto e i locali tusani pareggiano con Miceli e con un gol per parte si chiude il primo tempo. Nella ripresa il Tusa si porta in vantaggio con Franco ma subisce il golo del definitivo 2-2 con Trassari.