Stampa

la formazione della Nuova RinascitaPatti: Vittoria di rigore per la Nuova Rinascita Patti contro il Merì (1-0), grazie al penalty realizzato da Angelo Costanzo. E' stata una piacevole partita, pattesi hanno fatto le cose migliori nella ripresa, nel primo tempo un ottimo Merì ha messo in grande difficoltà la Nuova Rinascita. In avvio al 2' Zullo da pochi passi spedisce fuori. Al 15' da ottima posizione il pattese Tramontana conclude sopra la traversa. Al 21' Pisano servito al limite entra in area e tutto solo si è lasciato anticipare dal portiere. Al 28' sugli sviluppi di un calcio d'angolo colpo di testa di Roberto Calabrese finisce di poco fuori. Tre minuti dopo, sempre su calcio d'angolo, stavolta il Merì con Grasso si divora il gol del vantaggio

{xtypo_rounded2}

Seconda Categoria Girone E
 
la formazione della Nuova RinascitaNuova Rinascita Patti - Merì 1-0
reti: Costanzo 59' rig.
 
Nuova Rinascita Patti: Calabrese G. (voto 5), Granata (6), Giarrizzo (6), Calabrese R. (6.5), Galati (7), La Rosa 5 (Giovenco 6.5), Tramontana 6 (Spadafora I. sv), Casto 6.5, Busco 6 (Famà sv), Costanzo 7, Pisano 6. All. Giovanni Cambria Maisano
 
Merì: Benenati (voto 6), Rizzo 5 (Giangrande sv), Cama 7, Bartuccio 6, Puliafito 5, Calderone 6 (Grasso 6), Sottile 6, Manna 6, Messina 6, Scolaro 6.5, Zullo 7 (Grillo sv). All.Venuto
 
Note: espulso Giangrande per doppia ammonizione
 
 
il gol vincentePatti: Vittoria di rigore per la Nuova Rinascita Patti contro il Merì (1-0), grazie al penalty realizzato da Angelo Costanzo. E' stata una piacevole partita, pattesi hanno fatto le cose migliori nella ripresa, nel primo tempo un ottimo Merì ha messo in grande difficoltà la Nuova Rinascita. In avvio al 2' Zullo da pochi passi spedisce fuori. Al 15' da ottima posizione il pattese Tramontana conclude sopra la traversa. Al 21' Pisano servito al limite entra in area e tutto solo si è lasciato anticipare dal portiere. Al 28' sugli sviluppi di un calcio d'angolo colpo di testa di Roberto Calabrese finisce di poco fuori. Tre minuti dopo, sempre su calcio d'angolo, stavolta il Merì con Grasso si divora il gol del vantaggio. Al 40' grande occasione per la Nuova Rinascita Patti con Peppe Pisano che all'altezza del dischetto del rigore conclude maldestramente a lato. Al 45' il Merì sfiora il vantaggio su incursione di Cama il cross per Scolaro che di testa ha sfiorato il palo. Nella ripresa succede ben poco, pattesi più efficaci sul piano atletico e grande difesa. Il Merì non è riuscito mai a rendersi pericolo, poi, nella Nuova Rinascita Patti, ingresso in campo di Alessandro Giovenco che ha sfiorato il gol al 56' e quattro minuti, lo stesso Giovenco servito in area è stato ostacolato dal difensore Giangrande; calcio di rigore e Giangrande espulso per doppia ammonizione. Dagli undici metri ha realizzato Angelo Costanzo per l'1-0. La partita ha cambiato volto, pattesi bravi a difendersi e dominare a centrocampo, i "solisti" del Merì non hanno avuto più fiato, il tecnico ci ha messo del suo sostituendo il migliore in campo Zullo nel finale di partita ed al 95' (cinque minuti di recupero), lecita soddisfazione per il team pattese del presidente Nunzio Canduci per la prima vittoria in campionato. 
 
Max Gagliano

{/xtypo_rounded2}